Glauco Venier


venerdì 16 novembre 2012 • 20.45 Auditorium Scuole Medie Viale Kennedy, San Daniele del Friuli

Da Glauco Venier, straordinario pianista friulano di fama internazionale, sarà il secondo personaggio ad animare la stagione di LeggerMente. Autore insieme a Klaus Gesing e Norma Winstone di Distances, Glauco ha ricevuto – finora unico jazzista italiano – proprio con questo album la “nomination” 2008 per il miglior album di jazz vocale ai Grammy Awards. Concertista capace di vibranti emozioni e compositore affascinante, solo qualche mese fa presentava al Mittelfest, dirigendo la FVG Mitteleuropa Orchestra, Simphonika, lavoro apprezzassimo dal pubblico e dalla critica, omaggio da jazzista alla cultura friulana e alla poesia di Pier Paolo Pasolini. Grazie alla sua presenza a LeggerMentepotremo conoscere Glauco Venier non solo attraverso le sue fantastiche note musicali, ma anche grazie ai libri e alle altre passioni che lo hanno portato a collaborare con alcuni tra i più grandi artisti della scena jazz mondiale, duettando persino con lo straordinario sassofono di Lee Konitz.
Le letture:
La risiera di San Sabba di F. Folkel; L’odore dell’India di P. P. Pasolini; Sumiant la religjon di F. Tavan; Tre poesie inedite di A. Brusadin; Discorso all’Umanità di C. Chaplin.