Paolo Patui legge le sue antitesi: donne e uomini


venerdì 29 febbraio 2008 • 20:45 Latteria sociale di Aonedis di San Daniele del Friuli

Il tema delle antitesi è strutturato su quello che è un contrasto a volte solo apparente, quasi sempre reale tra maschile e femminile, tra uomo e donna. Entità che la natura ha di certo concepito come complementari, che la cultura e la civiltà hanno spesso trattato o ridotto a rivali in contrasto e in dissidio. Con una carrellata come sempre veloce e accattivante che va dalla letteratura classica fino ad arrivare alle turbolente vicende del secolo breve, Patui proporrà varie angolazioni, vari modi di analizzare e di concepire il mondo femminile e quello maschile, alternando brani dalla irresistibile comicità ad altri profondamente drammatici. La sua provocazione non resterà senza replica, grazie a un finale a sorpresa. La serata è realizzata con la collaborazione della Commissione Pari Opportunità del Comune di San Daniele del Friuli.
“Penso che le donne siano le depositarie della libertà”. Francis Picabia