Paolo Patui: Random


giovedì 29 aprile 2010 • 20.45 Museo del territorio Via Udine, San Daniele del Friuli

Da un elenco arbitrario, scelto a piacimento, ma folto assai di titoli e autori, ogni spettatore entrando sceglierà ciò che vorrebbe sentirsi leggere. Senza saperlo prima, al povero lettore verrà comunicata “la classifica” delle preferenze; solo questo sarà il criterio – del tutto improvvisato – delle letture. Così autori e brani letterari si mescoleranno e si ingarbuglieranno all’inverosimile trattando le tematiche e gli argomenti più disparati e lasciando al pubblico la possibilità di perdersi letteralmente nel labirinto della letteratura. Si leggerà senza soluzione di continuità fino a esaurimento delle forze.
Da ascoltarsi in casi di carenze affettive conclamate e di disorientamento derivato da persistenza di dubbi amletici.
Prima dell’ingresso alla serata del 29 aprile e solo in quella occasione sarà possibile votare fra i seguenti 16 titoli:
Letture della serata: A. Baricco: Novecento; St. Bollani: La sindrome di Brontolo; M. Bulgakov: Il Maestro e Margherita; I. Calvino: Prima che tu dica pronto; A. Campanile: Manuale di conversazione; F. Durrenmatt: Il tunnel; J. Fante: Il Dio di mio padre; F. McCourt: Ehi, prof!; L. Milani: La ricreazione; P.P. Pasolini: Poesie; D. Pennac: Signori Bambini; P. Rossi: Si fa presto a dire pirla; T. Tasso: Gerusalemme liberata; G. Verga: La Lupa; R. Yates: Undici solitudini; M. Zadoorian: In viaggio contromano
Nel frattempo, informatevi, chiaritevi le idee e preparatevi a scegliere il libro che vorreste sentirvi leggere…